Il Master Europeo in Traduzione Specializzata è stato creato grazie alla collaborazione tra sette Istituti Universitari e di Alta Formazione: l'Université libre de Bruxelles (ISTI), Louvain School of Translation and Interpreting - UCL (anc. Institut libre Marie Haps), ISIT (Paris), la KU Leuven (Anversa, Belgio), l’Université Catholique de l’Ouest (IPLV), la Universität Leipzig (Lipsia, Germania) e l’Universitat Pompeu Fabra (Barcellona).

Ai suddetti membri fondatori si sono poi aggiunti tre nuovi membri: l’Università di Vienna, l’Università di Bologna (sede di Forlì), l'Università di Swansea e l’Università di Salamanca.

Il Master permette agli studenti dei corsi di laurea in traduzione di poter usufruire di un anno di specializzazione e approfondimento professionale, nonché interculturale, attraverso un progetto innovativo, la cui qualità è garantita dal prestigio dei undici istituti partner.


L’anno di formazione è suddiviso in 2 semestri, da svolgersi in 2 istituti di paesi diversi.

Sono disponibili 21 combinazioni.

 

Back to Home